// Pubblichiamo questa “Storia d’impresa” in collaborazione con Posi+tive Magazine, che ha intervistato Ferriano Ferrari, titolare della lavanderia industriale “LIS” a San Vito al Tagliamento (Pordenone), per raccontare come le nuove industrie attivino dei servizi e delle politiche per il riciclo dell’energia. //

“Rispettare l’ambiente è una scelta di responsabilità per garantire un buon servizio e assicurare il futuro dell’azienda”

San Vito al Tagliamento – Alberghi, bar, ristoranti, centri benessere e termali sono strutture che ogni giorno forniscono ai clienti chili asciugamani e lenzuola pulite e ne spediscono altrettanti alle lavanderie industriali.
lavanderia-industriale-pordenoneQuante volte, nella toilette di una stanza d’albergo, ci è caduto l’occhio sul foglietto che invita a usare gli asciugami con parsimonia? E a non buttarli per terra se sono ancora puliti e riutilizzabili?

Mettere un po’ di intelligenza in questi semplici accorgimenti, quando si è fuori casa, aiuta a rendersi conto che ogni cosa che tocchiamo, anche la più banale e scontata, arriva a noi grazie al lavoro di molte persone e al consumo di risorse preziose, come l’acqua per esempio, che garantiscono il nostro benessere.
lavanderia-industriale-pordenoneEcco perché, in questa Storia di Impresa, parliamo della Lavanderia industriale LIS di San Vito al Tagliamento, che in trent’anni di storia ha affiancato l’aumento della produttività agli investimenti per il riciclo dell’energia. È una storia che ci porta dietro le quinte di un’attività di cui si parla poco ma che fa silenziosamente parte della nostra vita quotidiana.

LIS, trent’anni di storia in provincia di Pordenone

lavanderia-industriale-pordenoneFerriano Ferrari, il titolare, ci racconta gli inizi dell’azienda: “Nel 1986 lavoravo in banca e mia moglie Patrizia era impegnata con suo fratello nella lavanderia industriale di famiglia a San Donà di Piave”. “In un momento buono, l’azienda, nata dall’esperienza dei genitori di mia moglie, ha visto aumentare il giro d’affari e, insieme, abbiamo deciso di espanderla, rilevando la LIS, un’altra piccola azienda a San Vito al Tagliamento. A seguirla c’era una persona di fiducia, ma sfortunatamente le cose non sono andate come dovevano, eravamo quasi in perdita”.

Nel 1992 Ferriano Ferrari ha deciso di abbandonare definitivamente il lavoro in banca per prendere in mano le redini della lavanderia, che, al tempo, fatturava 500 milioni di vecchie Lire. “Oggi siamo arrivati a oltre quattro milioni di euro di fatturato: è una grande soddisfazione. Nei primi 15 anni ho seguito la parte commerciale sia dell’azienda di mia moglie che della LIS”.

La buona gestione della lavanderia ha portato Ferrari ad acquisire in breve tempo diverse lavanderie industriali limitrofe, implementando la rete commerciale della LIS e investendo su macchinari ad alta produttività. “Nell’ottica dell’espansione, la nostra scelta più importante è stata quella di investire in un sistema produttivo con un minimo impatto ambientale, in grado di recuperare gran parte dell’energia prodotta”, spiega il titolare.

L’importanza delle certificazioni ambientali

lavanderia-industriale-pordenone“Inoltre da diversi anni abbiamo tutte le certificazioni ambientali come l’UNI EN ISO 14001:2004, e la RABC 14065, che garantisce che il prodotto che consegniamo è esente da qualsiasi agente patogeno,” aggiunge. “Queste certificazioni sono importanti perché riconoscono l’impegno della nostra azienda in materia di emissioni di fumi nell’atmosfera, di prelievo e depurazione delle acque e della gestione dei rifiuti.” La LIS, inoltre, si avvale di laboratori esterni certificati che ogni quattro mesi effettuano controlli a sorpresa per assicurarsi che l’azienda rispetti i limiti previsti dai protocolli di Legge.

lavanderia-industriale-pordenone“Mantenere alti gli standard produttivi è difficile – dice Ferrario Ferrari – ma noi cerchiamo sempre di attenerci con scrupolo a tutte le disposizioni in materia igienica”. “La stiratura viene fatta a una temperatura di 180 gradi garantendo la termodisinfezione della biancheria, che, grazie a un impianto automatizzato, esce già impacchettata ed etichettata senza che nessuno operatore possa toccarla”.
lavanderia-industriale-pordenone

La tecnologia al servizio dell’uomo

La LIS lavora principalmente per alberghi e ristoranti. Oltre al lavaggio e alla stiratura, offre anche il noleggio della biancheria. “Forniamo tutto noi, facciamo il ritiro, lavaggio e consegna ai clienti e quando vogliono cambiare colore sanno che da noi trovano una vasta gamma di colori e tessuti da scegliere”, spiega Ferrari.
lavanderia-industriale-pordenone

Nel corso degli anni, la tecnologia e l’introduzione macchinari all’avanguardia hanno cambiato il modo di lavorare nella lavanderia industriale. “Dal 1992 ad oggi abbiamo fatto passi da gigante – spiega ancora il titolare – Basti pensare che una volta una signora poteva stirare 100 lenzuola all’ora. Oggi, con i macchinari di ultima generazione, arriviamo a oltre 1000 lenzuola stirate in un’ora”.

“Oltretutto i macchinari contano già tutti i pezzi in maniera automatica, impacchettano e dividono per cliente. Trattiamo in media 46.000 pezzi al giorno” .
lavanderia-industriale-pordenone

Genitori e figli nel futuro di un’impresa familiare

La tecnologia, come viene spontaneo chiedersi, ha tolto il lavoro alle persone? “In realtà no”, risponde Ferrari. “Siamo riusciti ad aumentare la produttività mantenendo lo stesso numero di occupati, agevolando il loro lavoro e riducendo stress e fatica”. “È una soddisfazione vedere anche che i figli di alcuni nostri dipendenti storici hanno deciso di lavorare qui”.lavanderia-industriale-pordenoneFerrario Ferrari ha una figlia, che da un anno lavora in lavanderia, e un figlio che, per il momento, sta seguendo un percorso diverso. Riguardo alle loro scelte sente di mettere davanti a tutto la loro libertà.

Ai miei due figli dico che le porte sono sempre aperte, ma che devono scegliere loro cosa fare, non voglio forzare nessuno, sarebbe la scelta più sbagliata imporre qualcosa contro la loro volontà

Per informazioni

// www.lavanderialis.com
// +39 0434/85053
// info@lavanderialis.com
// Via Clauzetto, 12 – 33078 San Vito al Tagliamento (Pordenone)


Storie di Impresa

Questo è un articolo sponsorizzato. Gli spazi pubblicitari di questo magazine sono fatti di Storie di Impresa: articoli redazionali, servizi fotografici e video che raccontano storie di imprese italiane.

Il team di Storie di Chi propone anche altri servizi di comunicazione per le Imprese, dai documentari aziendali, ai libri, alle presentazioni in Keynote.

Scopri di più